“DIO E’ MASCHIO?” ...PER LA VECCHIA ÈRA DI TERZA DIMENSIONE SEMBRA DI SI.

Con divertimento, qui di seguito, ho voluto "sgranare" un articolo scritto da salvatore brizzi : articolo “Perché Dio è maschio?” del 10 giugno 2014 . perché, a mio avviso, traspare una conoscenza dei dati scientifici non approfondita, sulla quale sono elaborate opinioni. Queste ultime, essendo formulate su scarse informazioni, sono fortemente contestabili.



Salvatore Brizzi
“Un po' per rispondere ad alcuni vostri commenti, un po' perché da dopo il femminismo va (troppo) di moda accusare le religioni monoteiste di aver arbitrariamente attribuito
caratteristiche maschili a Dio, gradirei chiarire dal punto di vista più esoterico la questione, vorrei cioè dirvi due parole sul perché Dio è maschio e non femmina.

R.
non solo le caratteristiche maschili al “dio degli umani” sono reali e materiali negli ultimi 7000 anni circa, e si definiscono misoginia, ma va precisato che le stesse caratteristiche  non sono state assegnate dalle religioni, piuttosto queste ultime le hanno ereditate dal  sistema sociale umano che intorno al 5000-4500 a.c  circa  sostituì totalmente ciò che fu lo scorcio ultimo della "società degli antichi".  

Della societa’ degli antichi  le testimonianze archeologiche abbondanti

diventa fan

diventa amico

Post più popolari