MESSAGGIO DEL CRISTO


Nessuno che sia diviso all'interno di se stesso sopravviverà i tempi a venire.
Sono tempi di integrazione e di completezza. La vita del corpo è l'Ego.
Quando il vostro "Io" è indiviso, "IO SONO PRESENTE". Ma quando l' Io è frammentato, allora il corpo comincia a morire.
Fate attenzione perciò, identificatevi con la vita del corpo, ma non con la materia della Terra. Quando avrete un solo "IO", il corpo sarà pieno di Vita e nessuna parte di esso conoscerà la malattia o la morte. Quando frammentate la vostra identità, escludete alcune parti del vostro corpo dal mio nutrimento. Questa è la causa delle malattie.
 
  di   Ken Carey   -  (http://casettadelbosco.wordpress.com/info/)
   

IL NUOVO MONDO

di Robert Coxon


Sta a noi, abitanti del pianeta Terra, edificare il nuovo mondo sul quale vivere in pace e con gioia la Nuova Era che si appresta a manifestarsi.
Ma, prima di manifestarsi concretamente, il mondo nuovo ha bisogno di essere pensato e soprattutto “sentito” all’interno di noi uomini. E’ necessario che nasca dentro il nostro cuore una sensazione concreta di vivere già nel nuovo mondo, non prima di aver ringraziato la vita per essere vissuti a lungo nel vecchio mondo di 3° dimensione, che è comunque stato per noi una scuola veramente indispensabile di esperienza e conoscenza.
Ma ora è il momento di lasciare il posto al mondo nuovo che incalza e noi siamo chiamati a co-crearlo vivendo già la sensazione di viverci dentro ed immaginandolo come vogliamo noi, nella maniera più precisa possibile ed avendo cura di non tralasciare alcun particolare.
In questo mondo poi l’uomo ha finalmente cessato di essere competitivo, si è finalmente rilassato e tutto intorno a lui si è trasformato di conseguenza……
I paesaggi sono divenuti calmi ed accoglienti, le acque limpide e cristalline, le piogge delicate e rigeneranti, i cieli azzurri ed invitanti: infatti si può vedere una infinita scalinata, bordata di fiori primaverili, che ci invita a salire in alto, sempre più in alto….verso il nostro destino cosmico ed infinito.

 Questo ed altri quadri in cui compaiono in primo piano le stelle, vogliono focalizzare la nostra attenzione sul fatto che la terra, e tutti i suoi abitanti, sono ritornati all’antica consapevolezza di essere abitanti della galassia.
Il fatto che sulla Terra si siano deposte le armi ha prodotto inoltre un altro miracolo tangibile: anche gli animali sono divenuti mansueti (come accade già da millenni nella Terra Cava) e anche quelli carnivori hanno cambiato la loro alimentazione, cibandosi ora di frutti e di bacche. Potremo così vedere il leone che gioca con la gazzella e il lupo che dorme beatamente accanto all’agnello.
 Quindi, assieme e grazie all’uomo, anche il mondo animale ha compiuto un sostanziale balzo evolutivo, che mette i nostri fratelli animali al passo ed in armonia col nuovo mondo che si sta manifestando.
[...]  A riprova di ciò, un animale mitico, simbolo di forza e di spiritualità: l’unicorno, o liocorno.
 Questo principesco animale è dotato di un unico corno posto in mezzo alla fronte, come a significare un’antenna rivolta verso il cielo, atta a captarne le energie più sottili e spirituali.
 Il suo manto è poi di un bianco candido ed immacolato, simbolo di essenzialità e purezza.
La figura dell’unicorno è a tratti intercalata a quella di Pegaso, il cavallo alato degli dei.
La vitalità e la forza del cavallo, unite alla capacità di volare e quindi di svincolarsi dal peso della gravità, fanno di Pegaso un simbolo della vita spirituale, incurante di qualsiasi ostacolo terreno.

Vi invito ad inspirare profondamente per assimilare quasi fisicamente la realtà del nuovo mondo.






diventa fan

diventa amico

Post più popolari