Siamo Vicini alla fine dei Segreti...

Dal lungo dialogo svoltosi su Above Top Secret (sito web americano) nel mese di ottobre 2008, tra un sedicente insider delle bloodlines (chiamato con il Nickname Hidden Hand ) ed i lettori, che si diffuse largamente sulla rete,  ho voluto riproporre qui alcune parti.



Prima, però, alcune precisazioni
Per chi non ne fosse a conoscenza , Hidden Hand, era il nome con il quale il personaggio, che si fece intervistare, chiese di essere chiamato: un insider che rivelò una serie di informazioni circa l'agenda della 'famiglia di regnanti' di antichissima e cosmica discendenza alla quale affermava di appartenere.

Qui riporto soltanto una piccolissima parte - domanda e risposta - visto che il testo è molto più lungo e suggerisco di leggerlo integralmente con la opportuna concentrazione-presenza, o - più semplicemente- in totale assenza di giudizio altrimenti non riuscirete a terminarne la lettura. 

Il motivo per cui trovo davvero "utile" suggerire la lettura dell'intero contenuto a chi non lo conoscesse ancora, non è riferito alla veridicità o meno del personaggio intervistato (e ciascuno è libero di crederci o no), pittosto allo svelamento che si cela in ciò che afferma, caratterizzato da una "spinta" Consapevolezza Universale e Visione.

Siamo vicini alla fine dei Segreti.
Infatti è da ricordare che dall'inizio di questo nostro III°Millennio, quest'ultimo rispetto ai precedenti è caratterizzato dalla "Rivelazione" e "Assunzione di Responsabilità", vale a dire che "Tutto e tutto" viene portato alla luce del sole, svelato in modo chiaro, e starà poi ad ogni singolo individuo di 3° dimensione, con il proprio DISCERNIMENTO e  LIBERO ARBITRIO, Vedere non più l'illusione ma la realtà che vi sta dietro. 


L'illusione del Nero che maschera 
il reale Bianco.
L'illusione del Bianco che maschera 
il reale Nero.
E' lo scopo terrestre di questo ciclo.





(intero testo integrale in inglese su: 
http://www.abovetopsecret.com/forum/thread402958/pg1)
(intera traduzione in italiano eseguita da Anticorpi   http://www.anticorpi.info/)

oppure potete SCARICARE IL PDF INTEGRALE IN ITALIANO su
Evoluzione del Cuore - HiddenHand


Bene adesso, di seguito, riporto il passo :






(ATS= è l'intervistatore  -  HH= è l'insider intervistato)

[...]
ATS: Vado a lavoro per pagare le bollette, vivo una bella vita con
amici, persone care, persone che mi interessano. Sono essenzialmente
una persona buona, tuttavia in me coesiste l’intera gamma delle
emozioni umane, vale a dire quindi anche gelosia, odio, ecc. Ritengo
debba definirmi come ‘tiepido’ per usare la tua frase. Come faccio in
quanto individuo ad assumere le tue rivelazioni come ‘Verità’?

HH: Nessuno ti sta chiedendo di farlo. Non bisogna assumere come
‘Verità’ le parole di un altro individuo. Il tuo scopo qui è quello di
trovare la tua verità. A volte gli altri possono aiutarti a farlo
offrendoti una guida, ma prima che la loro verità possa diventare la
tua verità, essa deve necessariamente passare attraverso il test del tuo
discernimento. Siedi tranquillamente in meditazione, e chiedi allo
Infinito Creatore di guidare il tuo cammino. Medita sulle
informazioni che ho condiviso e ascolta i tuoi sentimenti. Essi sono il
linguaggio della tua anima.
Usa tutte le tue emozioni negative come gli strumenti che in realtà
sono. Esercitati a riconoscere la negatività quando sorge in te.
Quando ti sorprenderai a formulare un pensiero negativo, ricorda che
tutto il pensiero è creativo, e chiediti se questo è veramente ciò che
intendi creare.
Ci vuole un pò prima di padroneggiare queste tecniche, ma non
rinunciare. Basta che riesci a riconoscere i tuoi modelli di pensiero
negativo quando si presentano, e così facendo, sarà sufficiente che tu
scelga al loro posto una risposta che sia più positiva. Si chiama
‘lavorare su sè stessi’, ed è la ragione principale che vi ha indotto a
scegliere di essere qui adesso. Ti auguro di riuscire nel tuo processo di trasformazione.

ATS: Le tue parole sono difficili da accettare come vere, eppure ho
notato che rispondi e informi in modo molto sofisticato. E’ piuttosto intrigante …

HH: Ciò è positivo. Non voglio che tu mi creda ciecamente. Troppi su
questo pianeta trascorrono il loro intero ciclo di vita facendo e
pensando cose che gli altri hanno presentato loro come veritiere. Il
mio obiettivo è che le mie parole rappresentino per voi un
catalizzatore. Questo è ciò che siamo venuti a fare qui. Se le mie
parole ti inducono – anche solo per un breve periodo di tempo – a
fermarti un attimo e valutare ciò che ritieni siano le tue conoscenze
sulla natura della vita e che dai per assodate e indubitabili (perché
‘tutti ci credono’), allora il mio tempo qui sarà stato ben speso. Il mio
desiderio è che diventiate esseri umani autentici, capaci di pensare,
sentire e decidere quale sia la vostra verità in base a ciò che
‘percepite’ come vero. Vi auguro il meglio nei vostri sforzi.

ATS: Non hai potuto fornire uno straccio di prova che questa non sia
una bufala, anche se sarebbe stato incredibilmente facile farlo se tu
fossi stato realmente chi affermi di essere.

HH: Non è vero che non posso farlo. E’ che non voglio farlo. C’è una
grande differenza. La mia non intende essere una lezione circa il
compimento di qualche profezia. Se credi che mi aspettassi di essere
creduto ciecamente, ti sbagli di grosso. Se fosse accaduto la cosa mi
avrebbe deluso, in quanto sarebbe stata la dimostrazione che non
avreste appreso nulla dal mio tempo qui. Il mio compito è
esattamente lo stesso che ci ha visti incarnare qui per migliaia di anni,
cioè quello di fornire un catalizzatore. Per farvi pensare.
Se dovessi fornirvi la ‘prova’ che state cercando, se preannunciassi cose che l’indomani accadessero davanti ai vostri occhi, probabilmente finireste per prendere tutto ciò che dico come “vangelo”. Questo sarebbe disastroso, perché vi impedirebbe di
imparare alcunché da voi stessi. Non si tratta di me. Io sono solo un
messaggero. Riguarda solo voi e ciò che fate in relazione al
catalizzatore. Chiedetevi quello che voi pensate sia la realtà. Cercare
l’Infinito Creatore in voi stessi e richiedete la sua guida. “Chiedete e riceverete. Cercate, e troverete. Bussate e la porta vi sarà aperta.”

[...]

ATS: Ti ringrazio per aver risposto alle mie precedenti domande. Ne
avrei qualcun’altra, se per te va bene. 1. E’ possibile superare del tutto
il karma? Esiste una fine al ciclo karmico? 2. Il tempo esiste così come
lo percepiamo, o è un’altra illusione? 3. I membri della tua famiglia
nascono con la conoscenza congenita di ciò che sono e dei luoghi da
cui provengono? In caso contrario, se è tutto tramandato, è stata mai
messa in dubbio o in discussione qualcuna di tali cognizioni? Grazie.

HH: Sei il benvenuto.
1a) No, il Karma non può essere ‘superato’; ci si può solo lavorare
sopra. In altre parole, se fai del male a qualcuno, sia esso fisico,
emotivo o di qualsiasi altro genere, sarai obbligato, in un momento futuro, a vivere personalmente la esperienza che hai provocato sul tuo prossimo. La legge karmica non è una ‘punizione’, ma uno strumento di apprendimento posto in essere per promuovere la
crescita e lo sviluppo personale. Se si provano sulla propria pelle le
conseguenze delle proprie azioni vi è una maggiore probabilità che si
compiano scelte diverse, la volta successiva. E’ anche importante
tenere presente che funziona a doppio senso. Cercate quindi di
assicurarvi che l’effetto della vostra presenza sugli ‘altri’ sia positivo e
benefico.

1b) Un ciclo karmico giunge a conclusione quando si apprende la
lezione che era destinato ad impartirvi. Se si continuano a ripetere gli
stessi errori il ciclo proseguirà fino a che non sarà chiaro il messaggio.
Ma certo, alla fine tutti noi apprendiamo ciò che abbiamo bisogno di
apprendere e tutti noi troviamo la strada verso casa. Per alcuni è solo
necessario un pò più di tempo, rispetto ad altri.

2) Il tempo lineare è definibile più accuratamente come un
fabbricazione intenzionale. La vera natura del tempo è ciclica.
Sebbene vada tenuto presente che anche il tempo ciclico è parte della
Creazione, e che la Creazione, per quanto bella possa essere, è essa
stessa una illusione o – più precisamente – una forma -pensiero del
nostro Infinito Creatore. La creazione non è reale, ma il Creatore ed i
co-creatori di essa lo sono.

3) Questa è un’ottima domanda, alla cui risposta dedicherò un pò di tempo:

[...]


HH: Il ‘male’ non è chi sei. Fa parte della complessa serie di illusioni
utilizzate nella terza densità per mostrarti ciò che non sei. Più vi elevate attraverso il lavoro in questa densità, meno la polarità svolge un ruolo importante nel gioco. 
La sesta densità, la densità della Unità, è l’ultimo livello in cui la polarità rappresenta un fattore, ma anche nella sesta densità esistono le polarità, sebbene operino in modo
molto diverso. Invece che di bilanciamento tra Positivo e Negativo vi è il bilanciamento tra Luce ed Amore, e Compassione e Saggezza.


[...]

******************************************************

chiudo con una frase, che poi è anche il titolo del mio blog :

Ciascuno di noi è Dio.

in ciò Siamo Vicini alla fine dei Segreti

P.s.  ricordatevi che con il termine "Dio" è intesa la Matrice di Creazione Infinita - Uno - pertanto 
non è né maschio né femmina, 
è sia maschio che femmina, 
E'.
Io , per esercitare in me l'azione mentale di costante vaporizzazione di quel condizionamento sociale-religioso che tutti gli italiani subiscono da piccoli come da adulti , per il fatto che sono "allevati" dalla società e non soltanto dalla famiglia,
preferisco usare il termine "DEAUS" (di mia invenzione composto da DEA+DEUS), che ha una potente azione di annullamento della distorsione circa il bigottismo su il fantomatico "Dio trascendente".
DEAUS fra l'altro non ha niente di trascendente e superiore o di irraggiungibile e innominabile,  poiché è semplicemente il Me, che ho eternamente avuto ed ho, anche se per il gioco cosmico a cui tutti stiamo partecipando ho accettato di nasconderlo per un lasso di tempo con "illusioni di dimenticanza".

Auguro a chiunque di Usare il Discernimento & l' Assunzione di Responsabilità del loro ME.
Questo è l'obiettivo del "gioco cosmico"  in corso attualmente sul pianeta Terra.
Elena G.


diventa fan

diventa amico

Post più popolari